Virtualbox: cambiare UUID


Virtualbox è un prodotto veramente utile nel mondo dell’IT.
E’ infatti possibile installare numerose macchine virtuali sullo stesso pc host, consentendo quindi di testare varie configurazioni ed interazioni client/server.

Spesso però è comodo partire da una VM già pronta e procedere con eventuali personalizzazioni. La strada apparentemente più logica prevede la copia dello storage virtuale (file con estensione .vhd) e la successiva riconfigurazione dei parametri di emulazione.

Nella fase di avvio della macchina “clone” si presenta un problema: ogni VM dispone di un UUID univoco associato automaticamente in fase i generazione del file .vhd. Copiano il file abbiamo copiato anche l’UUID associato, non permettendo quindi a Virtualbox di avviare la macchina. Per fortuna esiste un comando interno che permette di riassociare un UUID nuovo (e casuale) alla VM clonata.

 

VBoxManage internalcommands sethduuid "/home/user/VirtualBox VMs/pippo/pluto.vhd"

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>