Copiare files da unità con errori


A volte capita di dover copiare files da unità che presentano errori (spesso supporti ottici).

Nel mondo LINUX esiste un programma chiamato ddrescue che cerca di “forzare” la lettura ignorando eventuali errori, riuscendo così a portare a termine il processo senza incappare nel fastidioso messaggio “Errore nell’eseguire lo splice del file: Errore di input/output

Se disponiamo di una distribuzione basata su Debian (come Ubuntu), procediamo all’installazione di gddrescue usando la solita sintassi:

sudo apt-get install gddrescue

Quindi, da terminale, di procede alla copia:

ddrescue sorgente destinazione

E’ bene ricordare che NON E’ NORMALE avere delle unità con errori in lettura/scrittura, quindi è bene procedere immediatamente ad un backup e alla loro sostituzione.

Ovviamente è anche possibile procedere alla creazione dell’immagine di un’intera unità, semplicemente specificando il device come sorgente. Esempio:

ddrescue /dev/sdb1 nome_file_immagine.img

Il file generato sarà montabile, magari anche in sola lettura, mediante mount con l’opzione loop.